mercoledì 28 agosto 2013

CONCORSO FOTOGRAFICO NEL SEGNO DI GUGLIELMO

Regolamento Concorso Fotografico
 “Nel segno di Guglielmo”
IV Edizione
13, 14 e 15 settembre 2013

            Il concorso è inserito nel contesto della manifestazione “Nel segno di Guglielmo” che, giunta ormai alla quarta edizione, come già noto, attraverso una serie di eventi che si sviluppano nel corso del terzo weekend del mese di settembre, racconta il momento storico in cui Guglielmo II d’Altavilla, passato alla storia come Il Buono, per aver regnato e governato con rispetto di tutte le genti che risiedevano sul territorio normanno e quindi tollerando le diverse professioni di fede e per aver reso particolarmente proficue le arti in Sicilia, donò nelle mani di un gruppo di monaci benedettini fatti chiamare appositamente da Cava de’ Tirreni, il famoso duomo di Monreale dedicato a Maria madre della Chiesa.
            Il concorso, quindi, è finalizzato alla diffusione della conoscenza delle radici e delle origini della cittadina normanna di Monreale, nonché alla sensibilizzazione al rispetto del suo territorio e del suo patrimonio artistico-culturale.
            La partecipazione al concorso prevede l’accettazione integrale del seguente regolamento.


ART. 1 – PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONE AL CONCORSO FOTOGRAFICO

La partecipazione al concorso prevede una quota di adesione di € 5.00 (euro cinque/00) ed è aperta a tutti coloro che abbiano compiuto il 18° anno di età al momen­to dell’iscrizione, di qualsiasi nazionalità e che siano foto amatori che non svolgono la professione di fotografo. Non possono partecipare gli amministratori e gli associati delle Associazioni Organizzatrici della manifestazione (TE.M.A. – ACAV) né i collaboratori dei giornali e delle riviste locali che prenderanno parte alla manifestazione a soli fini comunicativi ed informativi.
            La partecipazione è subordinata all’iscrizione che dovrà essere effettuata compilando l’apposito modulo reperibile presso il laboratorio di Mosaico e Pittura di La Malfa Domenico sito a Monreale Via Dante 2 o presso la pagina facebook dell’Associazione TE.M.A. o presso la Torre Fornace di Piazza Guglielmo sede dell’ACAV.
            Il suddetto modulo, allegato al presente regolamento, dovrà esser consegnato debitamente compilato allegandovi copia di un documento di riconoscimento in corso di validità al seguente indirizzo di posta elettronica:


oppure manualmente presso le suddette sedi.


ART. 2 – TEMA DELLE FOTOGRAFIE

Ciascun partecipante ha diritto a presentare n. 3 (tre) foto, inerenti uno dei due seguenti temi:
-       Personaggi
-       Ambientazioni, oggetti, momenti.
ART. 3 – CONSEGNA ED ESPOSIZIONE DELLE FOTO

Le fotografie dovranno essere stampate su un formato di 30 X 40 su qualsiasi tipologia di carta a seconda delle esigenze del partecipante e dovranno esser consegnate tra il 16 settembre e il 21 settembre alle Associazioni Organizzatrici, al fine di poter essere esposte presso una delle sale del Complesso Monumentale Guglielmo II dal 22 settembre al 29 settembre, data in cui verrà eseguita la premiazione ad opera di una apposita giuria.


ART. 4 – USO DELLE FOTO

Ogni autore, titolare di tutti i diritti sui propri originali, è personalmente responsabile delle opere presentate. Ogni autore conserva la proprietà delle foto inviate al concorso, ma cede gratuitamente i diritti d’uso illimitato delle immagini agli organizzatori del concorso, che, anche per la promozione della manifestazione e della cittadina monrealese, possono pubblicare e diffondere le immagini su riviste, testate, siti internet e su qualsiasi altro supporto media­tico e pubblicitario, purchè senza fini di lucro, con l’unico onere di citare ogni volta l’autore o gli autori delle fotografie.
In nessun caso le associazioni organizzatrici, senza previo accordo con il fotografo, potranno  cedere a terzi ad alcun titolo le fotografie in concorso.


ART. 5 – DIRITTI E RESPONSABILITA’ DEI PARTECIPANTI

Ogni partecipante è responsabile civilmente e penalmente delle proprie opere, sollevando gli organizzatori da ogni responsabilità, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. A tal scopo si precisa che ciascun figurante partecipante alla manifestazione ha firmato l’autorizzazione a poter essere fotografato nel corso di tutti gli eventi rientranti nella manifestazione.
Ogni partecipante al concorso dichiara, attraverso il modulo di consegna delle foto, di possedere tutti i diritti sugli originali, sulle acquisizioni digitali e sulle elaborazioni delle fotografie inviate.


ART. 6 – VOTAZIONI E PREMIAZIONI
           
Le foto saranno giudicate da una giuria composta da tre esperti in fotografia, grafica e stampa, valutando oltre alla bellezza estetica della foto (luce, colori, nitidezza, …) anche la capacità intuitiva di aver colto un momento o un particolare di notevole interesse, dando luogo a tre vincitori per ciascun tema di cui all’art. 2 del presente regolamento, che verranno premiati domenica 29 settembre alle ore 10.00 presso il Complesso Monumentale Guglielmo II, dove tutte le foto saranno esposte per il periodo che va dal 22 al 29 settembre.
I premi assegnati avranno un valore puramente simbolico.


ART. 9 – ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO E DELLE SUE CONDIZIONI.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata delle norme contenute nel presente regola­mento.


Art. 10 – Informativa D.Lgs 196/2003 sul trattamento dei dati personali.

Si informa che in conformità a quanto deliberato dall’art. 10 della legge 675/96, “Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali” e successiva modifica con D.Lgs. 30 giugno 2003 n.196, i dati personali forniti dai concorrenti con la compilazione della scheda di iscrizione, raccolti e trattati con strumenti informatici, saranno utilizzati per individuare i vincitori e per identificare gli autori delle fotografie nelle varie occasioni in cui queste saranno esposte o pubblicate e per le comunicazioni relative al concorso stesso. Il concorrente ha il diritto di accedere ai dati che lo riguardano e di esercitare i diritti di integrazione, rettifica, cancellazione ecc. garantiti dall’art. 13 della sopra citata legge, al titolare del trattamento.
Il conferimento dei dati ed il consenso al relativo trattamento sono condizioni necessarie per la partecipazione al concorso.

Monreale lì 01/08/2013


Sedi presso le quali ritirare/consegnare il modulo di partecipazione e le foto scelte per il concorso:

-       Laboratorio di mosaico e pittura di La Malfa Domenico
Via Dante 2 Monreale (accanto Piazza Guglielmo II)

-       ACAV Associazione presso Torre Fornace in Piazza Guglielmo II

Siti presso i quali poter scaricare il regolamento e inviare il modulo di partecipazione:


sulla pagina face book di: associazione tema


Numeri utili:

3209062371 (Girolamo Termini)
3897894380 (Mimmo La Malfa)


NEL SEGNO DI GUGLIELMO ANNO 2013 IV EDIZIONE


L’associazione Teatrale TE.M.A. in collaborazione con l’associazione volontaristica A.C.A.V. di Monreale con il patrocinio gratuito del Comune di Monreale stanno organizzando la manifestazione “Nel segno
di Guglielmo” IV Edizione che, come nei passati anni vuole ripercorrere le tappe della
rievocazione storica della dedicazione della cattedrale alla Vergine Santissima da parte del re
Guglielmo II, avvenuta il 15 Agosto del 1176. Per tale evento la Direzione artistica ha elaborato un
programma di manifestazioni atte ad esaltare usi e costumi del tempo così da poter rivivere i fasti e
le gesta popolari che hanno voluto e costruito questa nostra città.
Giorno 13 Settembre c.a. dunque nel “giorno dell’attesa” sarà allestito un mercato
medievale all’interno dell’antivilla comunale che si protrarrà dalle ore 17.00 alle 24.00, nel quale
ogni artista e/o artigiano farà rivivere quelle atmosfere medievali tanto care nell’immaginario di
tutti.
Il mercato così allestito sarà visitabile e tutti i commercianti e/o artisti potranno vendere i
propri prodotti.
Magica ed ovattata sarà l’atmosfera perché tutto si svolgerà esclusivamente a lume di
candele e torce (le eventuali luci prodotte da sistemi di illuminazione elettrica moderna dovranno
essere opportunamente coperti. Tutti i passaggi saranno rischiarati solo da fuochi appositamente
allestiti per illuminare i viali.
Con cadenze regolari il mercato sarà allietato da musici, danze celtiche ed orientali.
Alle ore 19.00 all’interno della villa comunale ci sarà un momento di riflessione sulla storia
di quei giorni antecedenti alla dedicazione della chiesa.
In un angolo del mercato sarà presente la carrozza reale che portò Guglielmo II ed i suoi ospiti fin
sotto la cattedrale e li sarà allestito il trono dove il re e la regina sua madre sedettero per condividere
il pasto augurale con i propri sudditi.
E così fino a notte tarda.
Giorno 14 Settembre sarà la volta della “notte dei fuochi”. Dalle ore 17.00 alle 24.00
nell’antivilla comunale continuerà il mercato con le stesse caratteristiche del giorno precedente.
Inoltre la serata verrà allietata da balli celtici e danze orientali e dall’arrivo alle ore 22.00
dell’Emiro amico di re Guglielmo, la figlia Caab e di tutto il suo seguito. L’Emiro alle ore 22.00
porterà doni e onori al re Guglielmo.
Le due serate di rievocazione medievale faranno da spunto agli artisti e a tutti i
commercianti che volessero farne parte, di valorizzare e vendere le proprie mercanzie tipiche
locali.

giovedì 25 luglio 2013

Le voci del Trio Lescano delle ragazze TE.M.A. all'Auditorium Rai di Palermo

http://www.sicilypresent.it/spettacoli/774-palermo-a-stelle-e-strisce-musica-e-storia-all-auditorium-rai-sicilia-di-palermo.html

(24 luglio 2013) – Secondo quanto riportano le cronache dell’epoca, quel pomeriggio di 70 anni fa era talmente afoso che gli americani dissero di percepire più caldo rispetto a quello patito nelle missioni in Africa.
Ma quel 22 luglio rimase nella storia perché i palermitani festeggiavano non solo l’arrivo degli alleati ma anche l’immissione sul mercato di latte in polvere ed alimenti in scatola a lunga conservazione, che ben si prestavano alla fame dilagante di quegli anni bui.  
Il pomeriggio del 22 luglio 2013, all’Auditorium Rai Sicilia in viale Strasburgo a Palermo, si è ricordato quel momento storico per mezzo delle parole del Direttore Salvatore Cusimano e del Ricercatore storico-militare Attilio Albergoni, che hanno organizzato alla fine del cartellone dei festeggiamenti patrocinati dall’Associazione Mediterranea, un momento di ricordo musicale di quel periodo sostenuti da un’esibizione della Fanfara del XII Battaglione Carabinieri Sicilia diretta dal M° Maresciallo Capo Paolo Mario Sena, in collaborazione con un “Trio Lescano” magistralmente interpretato dalle ragazze dell’Associazione Tema di Monreale e da un Inno di Mameli realizzato col coro S. Sebastiano della Polizia Municipale di Palermo.
I brani eseguiti dalla Fanfara, hanno incarnato ciò che si è vissuto in quei giorni, a mo’ di colonna sonora dello sbarco dei soldati, spaziando dalla colonna sonora de “La vita è bella” di N. Piovani fino ai più famosi dell’orchestra di Glenn Miller (“Moonlight Serenade” ed “In the Mood” tanto per citarne qualcuno), passando per la musica del succitato Trio con “Tulipan” e “Ciribiribin” insieme alle tre pseudo-Lescano.   
Il tutto condito dal solito grande stile dell’Auditorium che non smette mai di comprovare il gusto estetico del suo Direttore e Promotore al quale va il più caloroso ringraziamento per la dedizione offerta al servizio di tutti coloro vogliano assaporare un po’ di cultura di alto livello che tanto fa bene alla nostra meravigliosa terra.

L'Associazione TE.M.A. approda alla RAI

http://www.monrealenews.it/associazioni-mobile/29-associazioni-culturali/7239-applausi-per-lesibizione-in-rai-delle-ragazze-dellassociazione-tema.html

martedì 21 maggio 2013

NOTE IN TRIO - RIEVOCANDO IL TRIO LESCANO

L'Associazione "TE.M.A" racconterà gli anni dal 1936 al secondo dopoguerra attraverso l'atmosfera musicale di quell'epoca, quando l'accattivante swing fu portato nelle case degli italiani attraverso la radio e soprattutto grazie alle voci delle tre sorelle olandesi le cui canzoni fecero da colonna sonora alla quotidianità dell'Italia intera.

SABATO 15 GIUGNO 2013 ORE 21.00
DOMENICA 16 GIUGNO ORE 18.00

TEATRO CRYSTAL
VIA MATER DOLOROSA 64 - PALERMO

mercoledì 8 maggio 2013

http://iguardianidelgiglio.blogspot.it/2013/05/oggi-castelvetrano-una-rappresentanza.html?spref=fb

Cliccando sul link si accede alla pagina dell'Associazione "I Guardiani del Giglio", all'interno della quale è stato pubblicato un video della manifestazione "Nel Segno di Guglielmo"


Una rappresentanza di "Nel segno di Guglielmo" al Primo Concorso Regionale di Rievocazione Storica tenutosi il 5 maggio 2013 a Castelvetrano.





lunedì 29 aprile 2013

Aspettando ... Guglielmo

Nei giorni 1 e 2 maggio 2013 l'Associazione si impegnerà per la promozione della IV edizione di "NEL SEGNO DI GUGLIELMO" che avrà luogo come da consuetudine la terza domenica settembre. I figuranti in costume d'epoca normanna allieteranno con la loro presenza, ballando e riproducendo alcuni momenti di vita quotidiana, Piazza Guglielmo e l'Antivilla Comunale, all'interno della quale sarà posizionata anche la carrozza medievale. Un'occasione importante per promuovere la manifestazione ai numerosi astanti e turisti che durante i giorni della festa del SS Crocifisso affollano la nostra cittadina.

http://www.monrealepress.it/mp-un-%E2%80%9Dtuffo%E2%80%9D-nel-medioevo-nellantivilla-742.asp


giovedì 24 gennaio 2013

venerdì 11 gennaio 2013

Presto nuove pagine dedicate agli spettacoli teatrali portati in scena negli anni scorsi e altre foto nelle pagine esistenti.

domenica 6 gennaio 2013

Oggi ultima giornata del Presepe Vivente a Monreale. L'evento più importante della giornata è previsto per le ore 17.30 con l'arrivo dei Magi che partiranno da tre punti diversi alle 17.00 (Via Umberto I, Piazzetta Vaglica e Via Torres) per ricongiungersi in "Piazzetta Arancio" dove ad attenderli vi sarà un gruppo di donne con fiaccole accese a rappresentare la stella cometa che li accompagnerà alla grotta del Presepe. L'arrivo sarà poi ripetuto nel corso della serata per dare a tutti la possibilità di assistervi. Grazie.

giovedì 3 gennaio 2013

Il 5 e il 6 gennaio il Presepe Vivente vivrà alcuni momenti particolari:
sabato 5 gennaio "Concerto al Pianoforte" del Prof. Gaglio, le cui note allieteranno contemporaneamente il presepe;
domenica 6 gennaio "Arrivo dei Re Magi" (i tre partiranno alle ore 17.00 rispettivamente da Via Umberto I, da Via Torres e da Piazzetta Vaglica, per incontrarsi in Piazza Matteotti (Arancio) e proseguire insieme per giungere alla grotta del presepe alle 17.30. L'evento della visita dei Magi si ripeterà poi alle 18.30, alle 19.30 e alle 20.30).
Sia il 5 che il 6 alcune ragazze dell'Associazione Teatrale TE.M.A. saranno presenti tra le due piazze principali (P.zza Vitt. Emanuele e P.zza Guglielmo) e l'ingresso del Presepe per annunziare il lieto evento della nascita del Salvatore e della Visita dei Magi.
Vi aspettiamo numerosi!!!!